Cosa serve e come  pubblicare un annuncio immobiliare e della tua attività al top.

L’ immagine al centro di tutto.

Sono le immagini ad attirare immediatamente l’attenzione ed in poche frazioni di secondo dobbiamo creare una emozione di piacere, di sorpresa e di interesse.

La prima immagine è quella che spinge al lettore a soffermarsi sul tuo annuncio.

Un buon servizio fotografico creerà appeal sul tuo annuncio.

La descrizione della casa o dell’ attività deve essere pari alla “vendita di un sogno” e va fatta con cura e competenza. Non si comprano solamente dei mattoni ma nuovi stili di vita!

Se l’ immobile ha bisogno di ristrutturazione possiamo ricorrere all’ home staging per presentare con delle emozioni e soluzioni nuove il tuo bene.

Il prezzo

è un fattore importante e spesso non è semplice da individuare. Per questo è necessario far valutare con attenzione da esperti ( periti iscritti ad albi professionali) sia l’ immobile o l’ attività da proporre in vendita per poter essere interessante ed appetibile sul mercato in tempi e condizioni precedentemente concertate.

La documentazione

del bene in vendita deve essere completa ed esauriente: planimetrie catastali,titolo di proprietà,licenze edilizie, certificazioni in merito ai condoni ed abitabilità,efficienza energetica, visura ipotecaria, regolamento di condominio e con relative quote condominiali saldate. Per essere certi della regolarità è bene affidarsi ad un esperto e nella eventualità che vi siano delle difformità catastali e urbanistiche dare incarico per risolverle prima della vendita.

Per le attività

bisogna affidarsi ad un professionista per avere una stima complessiva e offrire ampie rassicurazioni a chi intende acquistare un” futuro imprenditoriale”. Il video deve raccontare l’ anima di ciò che si propone in vendita.